Home » Attualità » Follia. Per pulire i parchi il Servizio Giardini si serve di chi ci dorme dentro

Follia. Per pulire i parchi il Servizio Giardini si serve di chi ci dorme dentro

      

 

 
 

Semplicemente il colmo dei colmi. Le classiche cose che il vostro blog pubblica e che, come si suol dire, a raccontarle fuori da Roma non ci crederebbe nessuno.
Ieri ho visto movimento al Parco di Via Statilia, che ha una condizione allucinante di cui avete già parlato in passato, e c'era il camion-cassone del Servizio Giardini. Alleluja ho pensato. Poi ho capito, informandomi, che non stavano pulendo (o meglio dire: disboscando) perché era opportuno farlo, ma solo perché nel parchetto si terrà un evento sabato prossimo, con tanto di patrocinio del I Municipio.



Ma insomma stavano pulendo e togliendo le erbacce altre oltre un metro e i cumuli di feci umane, visto che ne parco vivono decine di persone. Ho notato delle scene strane e ho chiesto: praticamente gli addetti del Servizio Giardini hanno chiamato le persone che vivono abusivamente nel parco e hanno chiesto loro di lavorare in loro vece. Gli addetti comunali se la prendevano rilassata e i profughi lavoravano come somari. "Ma poi avvisate i servizi sociali per far togliere tutte queste casette nate sotto agli archi? Pare di stare alla vergogna del Mandrione negli anni Cinquanta", ho chiesto. "Ma no, ma che, ma chi vuoi avvisà. E poi ndo' li mandano?". Mi hanno risposto. "E questi ragazzi?". "Beh", hanno risposto, "gli abbiamo chiesto di dare una mano e hanno detto di sì...".
  

Io, per mille motivi, sono rimasto sconvolto. Oggi qui abbiamo un palco finalmente senza erbacce ma con una quantità incredibile di alloggi sotto agli archi di un importante e storico acquedotto. Stanotte è nata una seconda tenda: una baraccopoli. Domani il Primo Municipio farà in questo contesto la sua festa? O faranno finta di togliere i giacigli per qualche ora?
Ester

*Rigraziamo Ester, il resto delle riflessioni e delle immagini nel nostro filmato. 
-RFS
 
http://www.romafaschifo.com/2017/05/follia-per-pulire-i-parchi-il-servizio.html
27/05/2017