Home » Attualità » Violenza in carcere|Trasferito al CIE a fine pena:espulso Rachid,

Violenza in carcere|Trasferito al CIE a fine pena:espulso Rachid,

risolto il problema

      

 

La data di oggi (il 5 settembre ndr) era quella che vedevo rimbalzare da mesi sui documenti, indicata come il giorno del fatidico “fine pena”. Infatti è stato così. Rachid è stato buttato fuori dal carcere di Sassari, ma il suo pellegrinaggio per la bella penisola non si è fermato: prossima tappa, il CIE di Caltanissetta.

La nazione in cui vivo, dal curioso aspetto di stivale, ha preso questo marocchino e dopo averlo fatto girare ben bene per mezza Italia, lo ha portato a sud, per dargli l’ultimo calcio e rimandarlo al suo paese (espressione che solleva tanto gli animi semplici dei razzisti).

 

Aggiungo un video. E’ uscito in bianco e nero, ma è azzeccato. Il bicolore, unito alla mia faccia appesa e dai lineamenti antichi, calano questa storia nel periodo storico in cui sembra accaduta: i primi del 900!

 

Questo articolo è stato pubblicato qui
08/09/2017